Doppietta del team T°RED FACTORY RACING – Frigerio Viaggi nella undicesima prova del
Campionato Italiano Fixed a Carmignano di Brenta con Elena Valentini e Facundo Lezica

Carmignano di Brenta, 04 agosto 2018 – Doppietta del team T°RED FACTORY RACING – Frigerio Viaggi
nella undicesima prova del Campionato Italiano Fixed a Carmignano di Brenta. Un trionfo del team diretto
da Romolo Stanco e Erica Marson che ha trovato la strada della vittoria grazie a un cocktail tecnico
sportivo di livello assoluto. Proprio in questi giorni si stanno svolgendo a Glasgow i Campionati Europei di
ciclismo e il velocista della nazionale Italiana Luca Ceci sta utilizzando la stessa bici che ha portato le due
vittorie nella prova Fixed di Carmignano.
Percorso difficile, veloce con tratti tecnici e un impegnativo tratto di pavè che ha messo a dura prova gli
atleti e i mezzi meccanici. Il T°RED FACTORY RACING ha portato in gara ben 10 atleti. Nelle qualifiche
Lezica ha fatto il vuoto doppiando addirittura il secondo classificato mentre Alex Verardo, Marco
Cecchinato, Piergiacomo Marcolina e Simone Omarini si sono agevolmente qualificati per la finale A.
Sergio Cagliari, Gabriele Verardo, Eros Tonin e Claudio Campi sono partiti in finale B sfiorando il podio
negato a Cagliari solo dal contatto con un avversario all’ultima curva.
Ma è stata la finale della prova femminile a esaltare lo spettacolo per il folto pubblico assiepato lungo il
percorso. Dopo tre giri dei venti previsti solo 4 atlete sono rimaste nel gruppo di testa: Elena Valentini,
portacolori del T°RED FACTORY RACING, Jasmine Dotti, due volte campionessa mondiale fixed, Angela
Perin e Virginia Cancellieri. A sorpresa a ben 15 tornate dalla conclusione Elena Valentini ha forzato il
ritmo spingendo un rapporto lunghissimo che le ha permesso di guadagnare secondi ad ogni giro. Una
cavalcata solitaria che l’ha portata quasi al doppiaggio di tutte le avversarie e ad arrivare al traguardo
percorrendo l’intero rettilineo finale a braccia alzate. Grande felicità per la bolzanina che al ritorno alle
competizioni dopo l’infortunio di Brooklyn ha piazzato il suo terzo sigillo in stagione.
Nella finale A maschile la prima fila dello schieramento è tutta “blu” T°RED.
I cinque alfieri del team T°RED FACTORY RACING hanno da subito forzato il ritmo conoscendo il valore
degli avversari in gara, tra i primi nel ranking nazionale.
Cecchinato, Verardo e Lezica hanno costretto il gruppo a un ritmo insostenibile per molti creando
selezione e riducendo il plotone a una decina di elementi.
A metà gara Lezica, definito dal cronista di gara il “regista della gara” sferra l’attacco decisivo sul
rettilineo di partenza con una frequenza di pedalate impressionante figlia delle gare in pista dell’ultimo
mese. Solo Giovanni Longo e Andrea Tincani hanno tenuto con difficoltà il passo di Lezica. All’ultimo giro
Tincani si stacca per un problema tecnico lasciando a Lezica e Longo la volata. L’argentino del T°RED
FACTORY RACING lancia la volata ai centocinquanta metri dall’arrivo, affianca e supera l’avversario e
trionfa a braccia alzate.
Un dominio incredibile che lancia il T°RED FACTORY RACING – Frigerio Viaggi al comando della
classifica italiana a squadre rendendo il giusto premio ai sacrifici e al livello dei corridori e del team.
Ancora parecchi sono gli obiettivi da centrare per questa stagione che si sta rivelando ricca di successi
per il team lombardo.
Prossimo appuntamento in svizzera per un GP in pista e la Zurigo Crit il 18 agosto.