Meroni e Marcolina sono i nuovi Campioni Italiani Paralimpici nelle specialità del km da fermo e dell’inseguimento nella categoria MB, due argenti per Claudio Campi in categoria MC3.

San Francesco al Campo, 21 luglio 2018 – Due maglie di Campioni Italiani, due medaglie d’oro e due argenti il bottino del T°RED TEAM agli Italiani su pista. Stefano Meroni insieme alla guida Piergiacomo Marcolina hanno conquistato i titoli nelle gare del chilometro da fermo in 1min 10” e nell’inseguimento 4km in 5min 01” nella categoria MB con il tandem. Ottimi tempi che rispecchiano l’affiatamento della coppia e i mesi di allenamento specifico in vista proprio delle gare in velodromo.
Le due medaglie d’argento sono di Claudio Campi in sella al suo Levriero Inseguitore nel chilometro da fermo e nell’inseguimento 3km categoria MC3.
Sfide rese più difficili dai continui cambiamenti meteo che hanno costretto a sospendere più volte le gare e alla deroga sull’utilizzo della bici da strada per chi fosse sprovvisto di bici da pista.

Rapporti, tempi e tattiche coordinati dal Team Principal Romolo Stanco con il supporto tecnico di Luca Ceci e Luca Martorini. Non solo le bici infatti ma anche la preparazione mentale e l’esperienza dei compagni di squadra sono state fondamentali nell’affrontare al meglio le gare.

I Campionati Italiani di Paraciclismo si sono svolti all’interno della Sei giorni di Torino che vede protagonisti al Velodromo Francone anche altri atleti del team T°RED, sia nelle gare di classe 2 UCI (7° posto per Facundo Lezica nella Corsa a Punti) che nelle gare serali con la coppia Facundo Lezica e Adrien Thomas. Oltre a loro in gara anche Piergiacomo Marcolina, Melanie Guedon e Benjamin Thomas, tutti in sella a Manaia Pista.

Sponsor e partner sono gli altri elementi fondamentali per la buona riuscita del successo, a cui i vincitori dedicano le loro vittorie.