Salgono a otto le vittorie dell’atleta, 2° nel ranking nazionale

Desenzano del Garda, 16 settembre 2018 – Un altro weekend di successi per l’atleta paralimpico Claudio Campi alla Paracycling European Cup svoltasi sabato e domenica scorsi a Belgrado (Serbia). La gara Strada si è svolta su un circuito 4km su un ampio vialone (non essendo stato concesso il permesso per utilizzare il vecchio tracciato). 32km quindi che hanno visto partire insieme i C1, C2 e C3. I C2 hanno cercato subito di strappare ma i due croati C3 hanno ricucito ogni volta. La gara ha avuto ritmi altalenanti, con un importante rallentamento all’ultimo giro dove uno dei croati si stacca seguito dal compagno di squadra ma controllati da Campi. All’ultima curva, sfruttando l’esperienza delle gare fixed Campi entra e esce più veloce, si alza sui pedali e in progressione lancia la volata… basta uno sguardo verso la fine del rettilineo per scoprire l’importante distacco dagli altri: Claudio Campi arriva con 4 secondi di vantaggio a braccia alzate.

La crono di domenica si è svolta sullo stesso tracciato, percorrendo tre giri per un totale di 12km, vista la somma delle classifiche è importante conquistare nuovamente il podio per chiudere con l’oro. Campi parte ultimo dei C3, subito a potenza di soglia e buona cadenza, e guadagna terreno sugli altri atleti di categoria. Pedala veloce e di potenza, con distacco sempre maggiore: chiude la gara primo con 38” di vantaggio sul secondo e ca. 50” sul terzo.
Podio con doppia premiazione e doppio oro che valgono 30 punti per il ranking UCI: l’atleta sale così al 14° posto in classifica generale su 49 atleti e si conferma 2° del ranking nazionale.
Salgono a otto le vittorie in Coppa Europa. La preparazione continua per l’appuntamento fixed di Lissone del 22 settembre.