Podio nello Scratch per Facundo Lezica alla prima delle gare internazionali in programma in Germania.

International Meeting Silberne Eule Renntag – Ludwigshafen

Continua la stagione ricca di risultati dell’atleta Facundo Lezica, argentino in forze al team TºRED Factory Racing impegnato in questi giorni in diverse gare su pista valevoli per le qualifiche di Coppa del Mondo e Olimpiadi.

Un pomeriggio di gare di velocità e endurance a Ludwigshafen in attesa della gara regina della giornata, lo Scratch. Pubblico folto e attento, arrivato per supportare gli atleti nazionali e i molti stranieri provenienti dalle migliori squadre del mondo.

29 i partenti per i 45 giri dello Scratch sulla pista in cemento da 333,33 metri. Facundo Lezica ha condotto la gara in modo eccellente attaccando con il gruppo di testa sin dai primi giri. A 30 giri dalla conclusione ha conquistato un giro di vantaggio con un attacco deciso e determinato doppiando la maggior parte dei partenti. La caccia è partita insieme a altri 8 concorrenti tra cui il vice campione del mondo neozelandese Nicholas Kerzogou per poi controllare sempre le fughe.

A due giri dalla fine l’attacco finale all’interno di un gruppo compatto che ha percorso gli ultimi 4 giri a più di 60km/h. Volata di gruppo e terzo posto dietro al russo Mamyr Stash, bronzo agli Europei e al neozelandese Kergozou. Nota particolare. La nazionale argentina era presente con 4 atleti tutti arrivati dietro all’argentino Lezica con la sua Manaia T°RED.

Un terzo posto meritatissimo che prepara l’Omnium di classe 1 di Dudenhofen, dove il livello dei partecipanti sarà ancora più competitivo.

Ottima prestazione anche per Luca Ceci, sprinter del team T°RED impegnato nel Keirin che ha chiuso in 9° posizione la sua gara, in attesa di continuare con gli appuntamenti di Classe 1 di Dudenhofen.