Desenzano, 24 giugno 2018 – Il T°RED Factory Racing Team vola ancora sul podio di uno dei più attesi appuntamenti a scatto fisso, la URBE Crit, con Facundo Lezica.
La gara fixed alla seconda edizione vanta uno dei contesti più belli al mondo: si disputa su un percorso insidiosissimo proprio di fronte alle terme di Caracalla con un circuito, di poco più di un chilometro, che sfrutta i due rettilinei del Viale delle terme di Caracalla collegandoli con due strette curve a 180° e un veloce curvone di ritorno sul lungo rettilineo d’arrivo.
Lo schieramento di partenza viene definito con una formula inedita, giro lanciato cronometrato tipo “superpole” per tutti gli atleti in gara che vede l’americano Lucas Eamon (Specialized Rocket Espresso) avere la meglio per pochi centesimi sul campione italiano Martino Poccianti (Cykeln). Subito dietro i portacolori T°RED con Facundo Lezica e Marco Cecchinato, accompagnati dal paralimpico Claudio Campi, di casa in questa tappa.
La partenza è subito velocissima, il gruppo si stende già al primo giro con al comando Lucas, Lezica, Cecchinato, Ursino, Capati e Capponi. Al settimo giro Cecchinato a causa di una buca perde la linea di inserimento nell’ultima curva e scivola senza conseguenze ma abbandonando ogni possibilità di rimonta.
Negli ultimi due giri il ritmo rallenta compattando fortemente il gruppo fino al secondo rettilineo dell’ultimo giro in cui Eamon Lucas, Capati e Ursino tentano lo strappo decisivo. La stanchezza e il rapporto più corretto per l’arrivo in volata tuttavia permettono a Martino Poccianti, Giovanni Longo (Bahumer) e Facundo Lezica (T°RED FACTORY RACING) di recuperare velocemente metri. Il toscano della Cykeln affianca Lucas all’ultima curva mentre Giovanni Longo sembra certo del podio. Mentre Lucas con una poderosa volata relega Poccianti sul secondo gradino del podio è Lezica ad uscire benissimo dall’ultima curva e sorprendere Giovanni Longo all’esterno a trenta metri dal traguardo arrivando con una velocità superiore ai primi due grazie a una guida perfetta nell’ultimo giro. Lucas conquista la vittoria nella capitale lasciando al campione d’Italia Martino Poccianti il secondo posto e a Facundo Lezica un ottimo terzo gradino.
Nuovi punti per il ranking individuale e per il Campionato Italiano a Squadre in attesa della Fiorino Crit in programma sul Lungarno a Firenze il 1° luglio.